Perché non dobbiamo pensare che questo modo di acquistare sia per sempre